CARCERE
(di L.Bovio / F.Albano)

  • Anno: 1933, Edizione musicale Santa Lucia
  • Altri titoli: -
  • Interpreti: Lina Resal

  • HitParade: -
  • Chart annuale: -

  • Altri interpreti: Mario Mari - Franco Capaldo - Mario Abbate - Giacomo Rondinella - Angela Luce - Mario Da Vinci
  • La Canzone "Carcere" (di Bovio-Albano) presentata all'audizione di Piedigrotta Santa Lucia nel 1933 (audizione dedicata ad Elvira Donnarumma, appena scomparsa). Per correttezza storica, vogliamo precisare che sullo spartito musicale vi la dicitura firmata da Libero Bovio "Carcere: da un antico canto popolare".

    Il brano, all'audizione, interpretato da Mario Mari e da Lina Resal: un successo immediato. A raccogliere molti allori , in particolare, la Resal, la quale, esponendosi pericolosamente con un brano di repertorio maschile, riesce ad accaparrarsi i consensi del pubblico, della Stampa e della Critica musicale.

    Nello stesso anno il commediografo Gaspare Di Maio, sulla scia del successo discografico di "Carcere" (incisa, oltre che da Mari e dalla Resal, anche da Franco Capaldo) realizza una commedia musicale (sceneggiata) in due atti comico-drammatici. La Compagnia di Sceneggiata debutta al Teatro San Ferdinando di Napoli con il seguente cast:
    - Salvatore Cafiero, Eugenio Fumo, Maria Vinci, Pasquale Fiorante, Rino Genovese, Nino Di Napoli, Giovanna Cafiero, Nunzia Fumo, Aldo Vinci, Anna Fumo, Maria e Lea Diaz. Inevitabilmente, al successo discografico segue quello della sceneggiata, con repliche per tutto il 1933/1934.

    "Carcere" recuperata, in tempi pi recenti, nel 1962 da Nunzio Gallo (45g Vis Radio 056198), nel 1972 da Mario Abbate (dal 33g "Signora contadina" Bellarecord BRLP 10005), nel 1972 da Giacomo Rondinella (dal 33g "Guappi e camorra" Cetra LPP M 8110), nel 1974 da Angela Luce (dal 33g "So palummelle cu 'e scelle d'oro" Hello ZKEL 55432), nel 1974 da Mario Da Vinci (dal 33g "Asso 'e denare" Bellarecord BRLP 10022).

    (Antonio Sciotti)