LADY BARBARA
(di G.Bigazzi - T.Savio)

  • Anno: 1970
  • Altri titoli: -
  • Interpreti: Renato dei Profeti

  • HitParade: #1, Giugno 1970
  • Chart annuale: Top 20

  • Altri interpreti: -
  • Renato Brioschi era un cantante ventiduenne, leader del celebre gruppo "I Profeti", specializzati alla fine degli anni Sessanta in cover italiane di brani inglesi. Poco prima di abbandonare il gruppo, Brioschi partecipa nel mese di giugno all'edizione di "Un disco per l'estate" con questa "Lady Barbara", vincendola e salendo fino al primo posto in classifica per cinque settimane, restando nelle prime dieci per ben tre mesi.

    La canzone tratta un argomento molto sfruttato: l'amore impossibile per una donna quasi irraggiungibile, non solo e non tanto per convenienze sociali, ma proprio un impossibilitÓ fisica e morale che impedisce ai due giovani di amarsi; la donna amata in questo caso Ŕ una principessa arroccata in un castello promessa sposa a un altro uomo. L'arrangiamento classicheggiante sfocia nel ritornello in una sorta di marcetta quasi marziale a cui si contrappone la voce quasi implorante del cantante: so che amarti non dovrei / ma il mio cuore sai / non vive senza te.

    Il grande successo estivo ottenuto dal brano permette a Renato Brioschi di diventare attore subito dopo il suo abbandono definitivo dal gruppo "I Profeti" con il film omonimo diretto da Mario Amendola e uscito nelle sale nell'ottobre del 1970, non proprio memorabile, in cui ci si limita a sviluppare in un soggetto farraginoso il tema base della canzone. La Barbara in questione viene interpretata da Paola Tedesco, attrice di una certa notorietÓ negli anni Settanta. Renato Brioschi in seguito non riuscirÓ pi¨ a bissare il suo primo e unico grande successo, ma resta nel mondo della canzone come compositore di una certa fama.

    (Riccardo Pini)