PROPOSTA
(di Albula - G.B.Martelli)

  • Anno: 1967
  • Altri titoli: -
  • Interpreti: Giganti

  • HitParade: #1, gennaio 1967
  • Chart annuale: -

  • Altri interpreti: The Bachelors
  • La moda statunitense delle canzoni "di protesta" arriva nel 1967 anche a Sanremo, dove naturalmente i temi del disagio sociale e dell'antimilitarismo vengono edulcorati e resi digeribili da una larga fascia di pubblico, quale appunto quella del Festival. A questa categoria appartengono brani quali "La rivoluzione" di Gianni Pettenati, e "Proposta" dei Giganti, che riesce ad arrivare addirittura al terzo posto.

    Sulla scia di "Tema", i Giganti presentano una canzone dall'impianto simile: tre strofe, eseguite a turno da un componente del gruppo e legate insieme dalla voce narrante del quarto componente (il basso Enrico Maria Papes), che mette in scena una piccola inchiesta sul disagio giovanile nelle varie categorie sociali: il piccolo borghese, l'operaio, il rampollo della famiglia-bene. Il ritornello, eseguito in coro, Ŕ rimasto nella storia della canzone pur ripetendo con scarsa originalitÓ uno slogan proveniente dagli USA: "Mettete dei fiori nei vostri cannoni".

    Ad interpretare il brano in abbinamento con i Giganti, vengono invitati i Bachelors, gruppo molto noto in Inghilterra, che in Italia si era giÓ fatto notare per la traduzione di "The sound of silence" di Simon e Garfunkel ("La tua immagine").

    (Orlando R.)