ROCKIN' MARY
(di anonimo - D.Burgess)

  • Anno: 1961
  • Altri titoli: -
  • Interpreti: The Champs

  • HitParade: -
  • Chart annuale: -

  • Altri interpreti: -
  • Versione rock di una cantilena di origine anglosassone originalmente intitolata "Mary had a little lamb", rielaborata nel consueto stile dal gruppo The Champs; fu inserita nel secondo LP inciso dalla formazione "Everybody's rocking with the Champs". L'arrangiamento di modestissima levatura, e sono caritatevole, poich non intendo infierire in maniera eccessiva: introduzione lenta di pianoforte, enunciazione del tema da parte del sax e della chitarra, una falsa chiusura in diminuendo ed un riff finale di 4 note. Tutto questo in un minuto e 35 secondi; una versione del 45 giri presenta, in pi, un breve attacco parlato. Non esiste grinta e non esiste stile: l'esecuzione piatta, banale e tirata via alla "viva il parroco". Una macchia nella carriera dei Champs, che, tuttavia, avrebbero fatto di peggio...

    Il successo di questo brano in Italia dovuto sicuramente alla sua presentazione nella celebre rubrica "Il Discobolo" di Vittorio Zivelli; il pezzo fu utilizzato anche come stacchetto nella attesissima mezz'ora domenicale del programma alle ore 15, insieme con Robot Walk, Chariot Rock, Sky High, Red River Rock (Johnny & The Hurricane) ed altri divertentissimi e fulminanti strumentali.

    (Giovanni Villata)