TU
(di G.Bigazzi,G - U.Tozzi)

  • Anno: 1978
  • Altri titoli: -
  • Interpreti: Umberto Tozzi

  • HitParade: #1, Giugno 1978
  • Chart annuale: Top 10

  • Altri interpreti: -
  • Dopo il successo ecumenico di "Ti amo", Tozzi e Bigazzi utilizzano la stessa sequenza armonica e lo stesso linguaggio fatto di frasi e immagini ad effetto, per costruire un nuovo brano da Hit Parade. L'arrangiamento Ŕ ancora del maestro Franco Monaldi, che questa volta introduce sonoritÓ nuove (campane, clavicembalo) e una ritmica pi¨ incalzante. Gli accordi si susseguono in maniera circolare senza introduzione, nÚ inciso, nÚ finale, rincorrendo sÚ stessi fino all'inevitabile dissolvenza. Nell'album addirittura si passa senza stacchi al brano successivo ("Hey sole"), strutturato come una continuazione di "Tu", ancora con lo stesso "giro di do".

    La coppia di autori riesce ancora una volta a bucare le classifiche, non solo in Italia ma in tutta Europa, emergendo come nuovo binomio di successo proprio negli anni in cui comincia a dare i primi segni di stanchezza l'unione artistica tra Mogol e Battisti. Sulla facciata B del 45 giri: "Perdendo Anna", una composizione gradevole e originale, del tutto differente da "Tu" come sonoritÓ e atmsofere.

    (Orlando R.)

    Dopo il primo grande successo, l'impresa pi¨ difficile per un artista Ŕ ripetersi. Tozzi nel 1977 aveva scritto "Ti amo", forse il suo pi¨ grande successo insieme a "Gloria". Per non rischiare, l'anno seguente and˛ sul sicuro proponendo questa orecchiabile canzone estiva, ancora oggi godibile all'ascolto.

    Il testo gioca ripetutamente sul pronome "tu" con varie assonanze, secondo lo schema della parola/suono che il cantautore sta proponendo con dirompente successo in quegli anni. Nell'arrangiamento sono riconoscibili due linee melodiche che vengono proposte alternativamente dalla voce solista e dal coro, ossia il sincopato delle strofe e l'aria melodica del ritornello. Allo stesso gioco partecipa anche la strumentazione di fondo.

    Nell'album di quell'anno Tozzi presenta anche Hit come "Perdendo Anna" e "Zingaro", ottenendo ottimi risultati.

    (Daniele Moretti)